Lo sapevate che

THE WHO E LA DEDICA AL BULLI

Nel 1971 Pete Townshend, mitico chitarrista del complesso rock The Who, scrisse una dedica acustica al Volkswagen Bulli. Nella canzone Going Mobile contenuta nell’album Who’s Next, raccontava in versi la sua felicità nel viaggiare su una casa mobile hippie. Si riferiva al Bulli. 
Il fatto non passò inosservato in casa Volkswagen che, nel 2007, in occasione dell’International Meeting di Hannover in cui si celebravano i 60 anni del Bulli, invitò il complesso The Who per una serata “a tema” dove Pete Townshend e compagni si esibirono davanti a 71.000 appassionati e oltre 5.000 Bulli. 
Nel 2008 inoltre l'istituzione britannica carità Teenage Cancer Trust (TCT)  che aiuta i bambini malati di cancro con diverse strutture nel Regno Unito e il gruppo rock The Who misero in palio un T1 Bulli personalizzato dai The Who attraverso una lotteria via internet. Il vincitore si aggiudicò il raro pulmino con un biglietto di soli 6,4 euro. L'esclusiva finitura comprendeva i volti di tutti e quattro i membri della band, il logo della banda e le firme di Pete Townshend e il Roger Daltrey, il cantante della band; sul tetto era riportata la bandiera britannica. 

Clicca qui per sentire il brano musicale Going Mobile 

Questo invece il testo originale della canzone:
I'm going home and when I wanna go home
I'm goin' mobile
Well, I'm gonna find a home
And we'll see how it feels
Goin' mobile, keep me movin'
I can pull up by the curb
I can make it on the road goin' mobile
I can stop in any street
And talk with people that we meet
Goin' mobile, keep me movin', ooh
Out in the woods or in the city
It's all the same to me
When I'm drivin' free, the world's my home
When I'm mobile, hee hoo, beep beep
Play the tape machine, make the toast and tea
When I'm mobile
Well, I can lay in bed
With only highway ahead
When I'm mobile, keep me moving
Keep me movin' over fifty
Keep me groovin', just a hippie gypsy
Come on move, now, movin'
Keep me movin', yeah
Keep me movin', groovin', groovin', yeah, movin', yeah
Mobile, mobile, mobile, mobile, mobile, mobile, mobile
I don't care about pollution
I'm an air-conditioned gypsy, that's my solution
Watch the police and the tax man miss me
I'm mobile, ooh yeah, hee hee
Mobile, mobile, mobile, yeah